RESTAURO D'ECCELLENZA

    Simone Guarracino offre nella sua bottega milanese servizi di falegnameria e restauro, con particolare specializzazione per l’arredo antico e di pregio.

    RESTAURATORE DI MOBILI ANTICHI PER VOCAZIONE
    Nato da una famiglia di antiquari e cresciuto tra antichità e mobili d’epoca, Simone Guarracino comincia la sua carriera di restauratore di mobili antichi molto presto, senza più fermarsi.
    Da Roma a Firenze, Cuneo, Torino, passando per Francia e Inghilterra, e con ultima tappa Milano.
    Un percorso di crescita che lo ha spinto a confrontarsi con i grandi artigiani del passato, avendo la fortuna di lavorare con molti importanti professionisti del restauro, ognuno dei quali gli ha permesso di affinare le competenze e le qualità necessarie alla figura di un restauratore di mobili antichi completo.
    Il primo maestro lo introduce alla lucidatura, e grazie a lui Simone comprende quanta pazienza e cura questa fase necessiti.
    Da Alessandro Campolmi, antiquario fiorentino e docente presso l’Accademia del Restauro di Firenze, apprende il gusto del bello, e l’importanza di coltivare il proprio senso estetico, nutrendo costantemente gli occhi di arte e cultura.
    Gianluca Cocozza, restauratore romano, gli comunica invece la passione per il legno, per le tecniche di lavorazione antiche, e tutt’oggi resta una figura di riferimento e di confronto per la sua esperienza e conoscenza del mobile d’epoca.
    Con il restauratore Cesare Giraudo, infine, scopre i segreti del restauro mimetico, operazione che eleva la falegnameria a vera e propria arte.
    Ognuna di queste figure ha contribuito alla formazione di Simone e alla definizione successiva del suo stile personale, affinato con il più grande dei maestri: la pratica.

    L’ANTICO IN OGNI SUA FORMA
    Oltre a Simone, in qualità di restauratore, intorno alla bottega ruotano figure professionali selezionate per sensibilità e competenze, al fine di garantire a chi si rivolge alla bottega interventi di restauro completi, di altissima qualità a ogni livello e non limitati al solo mobile antico ma all’intero arredo d’epoca.
    Per le operazioni di doratura e laccatura, Simone si affida da lunga data a Chiara Sgarbi Caumont Caimi, doratrice specializzata in cornici e sculture lignee d’epoca, oltre a sedie e mobili con laccatura antica, mentre Benedetta Della Chiesa è la referente per lavori di restauro conservativo ed estetico di dipinti antichi su tela e tavola.
    Il laboratorio Labanto di Torino, specializzato in specchi anticati, si occupa invece di fornire le parti specchiate sostitutive, invecchiate tramite un antico procedimento per armonizzarsi con il resto del mobile.
    Infine, a un esperto fabbro sono affidate tutte le operazioni di ferramenta e di lavorazione del ferro battuto, legate in particolare al ripristino o al rifacimento di chiavi e serrature antiche.
    Chi si rivolge alla bottega, non scoprirà quindi solo un restauratore di mobili antichi abile e preparato, ma un intero universo professionale dedicato al restauro di antichità.
    Coppia di Consolle fine XVIII secolo
    Coppia di Consolle fine XVIII secolo
    Dettagli
    Secrétaire Luigi XVI Lombardo
    Secrétaire Luigi XVI Lombardo
    Dettagli